il nostro spazio in facebook

Opportunità internazionali
dettagli

Stairs Consulting
Business Intelligence
con QlikView

Stairs Consulting
Budget Aziendale e
Controllo di Gestione


HOME

la nostra mission
"La nostra missione è di porci a servizio dell’azienda,
con l’impegno di accompagnare
la proprietà e/o il management in un percorso
di maggior consapevolezza della situazione aziendale
con un adeguato controllo di gestione"

la home ziendale

Società di consulenza a pochi chilometri da Verona specializzata nella consulenza sul controllo di gestione, nella business intelligencene attraverso l'uso del potente strumento QlikView.

Il nostro obiettivo è quello di dotare la direzione aziendale di un supporto per una migliore consapevolezza nella gestione dell’azienda; per questo occorre che ciascuna decisione sia presa sulla base di informazioni che consentano di valutare con razionalità le scelte da compiere.


Il nostro intervento si svolge in tre momenti:

  • Check-up aziendale
  • Dall’analisi dei costi al budget aziendale
  • Sviluppo del sistema di controllo direzionale


Il c77heck-up aziendaleCHECK-UP AZIENDALE

Il check-up aziendale, attraverso l’analisi della struttura contabile e organizzativa, consente di individuarne i punti di forza e di debolezza, i centri di responsabilità e analizzare i costi in funzione di un miglioramento dell’efficienza aziendale.

La relazione su quanto rilevato sarà oggetto di verifica con l’imprenditore e/o con il management dell’azienda, per armonizzare i suggerimenti agli obiettivi strategici dell’impresa e definendo con quali modalità si vogliono raggiungere.

Gli obiettivi devono essere chiari e precisi per ridurre la complessità nella quale si opera. E’ molto importante il confronto ad alta voce per chiarire tematiche che spesso sono date per scontate, ma che spesso sono alla base di dispersione delle risorse dell’impresa.


Dall’analisi dei costi al budget aziendaleDall’analisi dei costi al budget aziendale

L’ analisi e la giusta allocazione dei costi permette di calcolare il margine di contribuzione dei prodotti o famiglie di prodotti, delle unità di business e dell’azienda; vale a dire il margine che permette all’azienda di coprire spese generali, oneri finanziari, imposte e utile.

Solo conoscendo il margine di contribuzione, l’azienda può definire nel budget l’equilibrio prezzi-quantità per raggiungere il proprio obiettivo economico, considerando le proprie potenzialità e quelle del mercato.

Il budget è inizialmente uno strumento di previsione per cercare di definire l’impatto che, in futuro, fenomeni interni ed esterni all’impresa avranno sul suo andamento.

D’altro canto, esso deve far crescere una cultura aziendale di coinvolgimento dei collaboratori, i quali devono partecipare con le loro competenze alla formazione dei singoli budget operativi (delle vendite, degli acquisti, degli investimenti, finanziario, …) che saranno sintetizzati nel budget aziendale.

Il budget diventa così uno strumento “per costringersi a preparare il futuro” per affrontarlo più consapevolmente e quindi più serenamente; si potranno allocare le risorse dell’azienda nel miglior modo, evitando sprechi e riducendo i costi che non apportano ai prodotti o ai processi valore aggiunto per il cliente.


Sviluppo del sistema di controllo direzionaleSviluppo del sistema di controllo direzionale

Dirigere significa scegliere con tempismo le direttive da impartire in azienda relativamente ai fattori produttivi da impiegare, sia materiali che personali, alle loro modalità d’uso e ai risultati che si desiderano conseguire. Vuol dire, inoltre, fare in modo che qualcuno agisca in conseguenza alle direttive prescelte.

Per stabilire obiettivi precisi e condivisi; monitorare obiettivi, attività, processi e persone; supportare efficacemente le decisioni tattiche e strategiche, è opportuno costruire un sistema di controllo direzionale che si componga di quattro sistemi di controllo integrati:

  • Strategico
  • Gestionale
  • Organizzativo
  • Informativo

Nell’impostazione del sistema di controllo direzionale l’analisi dei fabbisogni permette di individuare gli strumenti che meglio supportano la direzione per completezza e significatività delle informazioni.

STAIRS CONSULTING di Cipriani Loretta & C. S.a.s.
Via Belvedere, 15 - 37066 - Caselle di Sommacampagna (Verona)
Email: info@stairsconsulting.it
Telefono: +39 347 8134039
P.IVA: 04133040230
Privacy Policy Aggiornamento - Condizioni d'uso - Nota Legale - Cookies
reserved area
sss