il nostro spazio in facebook

Opportunità internazionali
dettagli

Stairs Consulting
Business Intelligence
con QlikView

Stairs Consulting
Budget Aziendale e
Controllo di Gestione


I NOSTRI SERVIZI | ORGANIZZAZIONE AZIENDALE

La direzione aziendale  La direzione aziendale
la direzione aziendale

L’assioma del termine gestione esclude il comando e si identifica nella direzione, ciò significa scegliere le direttive da impartire in merito ai fattori produttivi da impiegare rispetto a obiettivi prefissati e contemporaneamente saper far in modo che qualcuno realizzi le direttive fissate.

Pertanto la piramide gerarchica, caratteristica e tradizionale dell’azienda, va rovesciata secondo il criterio della responsabilità. Nella piramide tradizionale l’ordine impartito al sottoposto scende velocemente verso la base e la responsabilità sale affievolendosi sempre più avvicinandosi al vertice; viceversa nella piramide rovesciata.


L’organizzazione aziendale  L’organizzazione aziendale

Qualsiasi sistema di rilevazione, controllo e analisi implica un ordine mentale, lavorativo e cronologico che cointeressa tutte le persone che interagiscono nell’ambito aziendale. Per questo una buona gestione aziendale non può prescindere dall’organizzazione aziendale.

E’ necessario pertanto predisporre, secondo le caratteristiche specifiche di ogni azienda, un organigramma corredato da schede del personale che individuino le caratteristiche di ogni persona per una migliore valutazione gestionale della risorsa-persona.

Il criterio della scheda si sposa con la valorizzazione patrimoniale del collaboratore, il quale produce sì un costo, ma anche un capitale che va gestito con lo stesso criterio dei cespiti patrimoniali. Per esempio la perdita per un licenziamento.

Il criteri utilizzati per l’individuazione del personale interno vengono applicati anche per tutte le persone, enti o istituzioni esterne che intrattengono rapporti con l’azienda.


Il lavoro di gruppo  Il lavoro di gruppo
lavoro di gruppo

E’ uno strumento gestionale finalizzato al coinvolgimento e all’informazione di tutti i collaboratori. Prevede la nomina – incarico di un moderatore “super-partes” con il compito di gestirne discrezionalmente l’attività al fine di renderlo efficace e produttivo per l’intera azienda. La diversa prospettiva con la quale ognuno affronta le questioni, arricchisce e completa in primis il gruppo e conseguentemente l’azienda.

I gruppi da lavoro vengono convocati periodicamente oppure estemporaneamente nei momenti contingenti di necessità secondo le esigenze dei vari livelli. Per esempio per la formazione dei budget, per l’impostazione del lay-out per l’installazione di una nuova macchina, per la stesura e la verifica delle balanced scorecards.


Il lavoro di gruppo  Approccio comportamentale anziché progettuale

Per noi è più importante incoraggiare un processo di apprendimento continuo dei collaboratori, proteso verso la comprensione della struttura delle dinamiche dei sisitemi in cui l’azienda opera, piuttosto che definire rigidamente le caratteristiche del sistema di controllo vincolando in tal modo la creatività e la flessibilità.

E’ importante che, nel caso in cui si debbano adottare soluzioni che comportano cambiamenti e novità, queste siano introdotte gradualmente dando modo a tutta l’organizzazione di accettarle e soprattutto condividerle negli scoi che la direzione si è prefissata.

L’organizzazione dell’azienda deve diventare indipendente da controlli esterni, l’obiettivo è di costruire un sistema che si “auto-controlla”.

STAIRS CONSULTING di Cipriani Loretta & C. S.a.s.
Via Belvedere, 15 - 37066 - Caselle di Sommacampagna (Verona)
Email: info@stairsconsulting.it
Telefono: +39 347 8134039
P.IVA: 04133040230
Privacy Policy Aggiornamento - Condizioni d'uso - Nota Legale - Cookies
reserved area
sss